Infiorata di Spello, l’evento (unico al mondo) che attrae migliaia di turisti: tutte le info e le date da conoscere

Hai mai assistito all’infiorata di Spello? Attrae sempre numerosi turisti ogni anno: ecco cosa sapere al riguardo per non perdertela.

L’Italia è un Paese meraviglioso, all’interno della quale, ogni anno e per ogni festività, si svolgono numerose celebrazioni (religiose e non) che attraggono numerosi turisti, provenienti da ogni parte del mondo. Quest’ultimi restano affascinanti da ogni città presente nella nostra penisola. In questo periodo dell’anno, per la precisione in occasione del Corpus Domini, a Spello, viene effettuata l’infiorata. 

infiorata spello
In cosa consiste l’infiorata di Spello (Rollercoasterrevolution.eu)

Avete mai sentito parlare di questo evento? Avete mai assistito ad esso? Vediamo insieme, quali sono le sue origini e soprattutto le date da non perdere, quest’anno, per poter assistere. Pronti?

Infiorata di Spello: ecco cosa sapere al riguardo

Quando sentiamo il nome ‘infiorata’, la prima cosa a cui pensiamo sono sicuramente i fiori, messi in una quantità davvero enorme, in un determinato punto della città. Ed è proprio questo ciò che rappresenta l’infiorata di Spello. Spello è un comune, in provincia di Perugia, in cui ogni anno, nella 9a domenica di Pasqua, cadente con il Corpus Domini, si crea questo incredibile evento.

L’infiorata consiste nel chiudere tutte le strade della città al traffico urbano e realizzare delle vere e proprie ‘tavole’ di fiori, per tutti i vicoli di essa. Ogni fioraio o ogni artista porta con sé fiori colorati, profumati e adatti alla stagione in corso, per poter riempire ogni strada con disegni davvero meravigliosi, che lasciano tutti a bocca aperta.

infiorata spello informazioni
Tutte le informazioni sull’infiorata di Spello (Rollercoasterrevolution.eu)

Le origini di questo evento, sono antichissime. Si pensa, infatti, che possano risalire al 1602, quando durante alcune manifestazioni religiose, i fedeli lanciavano dei fiori lungo tutte le vie della città. L’evento dell’infiorata, come la vediamo attualmente, invece ha avuto origine nel 1600, da Benvenuto Crispoldi, pittore e sindaco, che durante la processione del Corpus Domini, cercò di rappresentare la propria città creando deliziose tavole fiorite.

Ma quando accadrà tutto ciò? Quando potremo vedere la realizzazione di questo evento? In quest’anno, potremo assistere ad esso, nei giorni 1 e 2 Giugno. Ogni quadro che verrà realizzato, dovrà, però, rispettare delle dimensioni ben precise, indette dalla città in questione. Infatti, quest’ultime, non potranno essere di lunghezza inferiore a 12 m e di larghezza inferiore a 24 mq. La bellezza dell’opera e soprattutto la sua tridimensionalità, è data dall’unione dei colori che, messi insieme tra loro, possono creare un’incredibile gioco, dando vita ad un’opera unica, ed irripetibile, nel suo genere. Insomma, un evento da non perdere assolutamente!

Impostazioni privacy