Gardaland Shaman dice addio alla realtà virtuale

Gardaland Shaman dice addio alla realtà virtuale
Gardaland Shaman dice addio alla realtà virtuale

Gardaland Shaman dice addio alla realtà virtualeRiprendiamo una notizia pubblicata dalla pagina facebook Gardaland Park Fan Page dove leggiamo che a causa di problemi di vario genere tra i quali la sincrocizzazione il rollercoaster Shaman (ex Magic Mountain) perderà definitivamente la parte VR ovvero non ci sranno più i visori, mentre rimarrà inalterata la tematizzazione. 

Nato male e finito peggio, già dal primo video divulgato dal parco dove vediamo Andrea Iannone provare Shaman con i visori in realtà essi non stavano funzionando, infatti nella stagione 2017 furono annunciati i primi problemi ed in seguito i visori furono rimossi, per poi esere reintrodotti ma sempre con molti problemi, ora la decisione definitiva di rimuovere definitavemente la parte VR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *