Ferrari contro Biga sfida senza precedenti a Cinecittà World

Ferrari contro Biga sfida senza precedenti va in scena a Cinecittà World

Una sfida senza precedenti va in scena a Cinecittà World, il parco divertimenti di Roma.

Nella suggestiva Arena che ha dato vita al Kolossal Ben Hur, una leggerissima Biga tirata da due purosangue da corsa, sfiderà una mandria di cavalli rinchiusa in una Biga di alluminio, senza controlli, chiamata Ferrari.

Cavalli di ieri contro cavalli di oggi: nell’ovale di sabbia del set, che non permette alcun controllo,  serviranno 3 giri per determinare chi dei due Piloti Aurighi avrà il plauso dell’Imperatore.

La Ferrari 458 guidata dal Pilota detentore di due Record del Mondo di velocità Fabio Barone, preparata da Capristo e Leone Motors, scenderà nell’arena giovedì 11 maggio alle 11 a Cinecittà World – Castel Romano, ROMA.

La gara avverrà nel Circo di Massenzio originale realizzato per Ben Hur (2016), con Jack Huston Morgan Freeman, remake del mitico Ben Hur del 1959 vincitore di 11 Premi Oscar.

Ben Hurè una delle 10 nuove attrazioni realizzate quest’anno a Cinecittà World, il parco divertimenti del cinema e della TV. “Si tratta una sfida sportiva mai avvenuta al mondo prima d'ora” afferma l’amministratore delegato di Cinecittà World, già Senior Vice President Entertainment & Events in Ferrari, Stefano Cigarini “dove l’agilità della biga si scontrerà con la potenza del mitico motore 8 cilindri Ferrari, per una corsa all’ultimo respiro”

Il passato incontra il presente, la leggenda si scontra con il mito,  il coraggio di un aurigo oppure la follia di un pilota. Chi vincerà?

“Sono orgoglioso di far correre la mia Ferrari su una pista unica.  Durante le prove – rivela Fabio Barone - mentre ero al volante mi sono guardato a fianco e improvvisamente ho incrociato lo sguardo di uno dei due cavalli… è stata un’emozione incredibile”.

E per tutto il resto della stagione a divertirsi sul set di Ben Hur saranno i visitatori del parco, che correranno a bordo delle bighe originali del film, ripresi dalle telecamere montate nell’arena, diventando i protagonisti del trailer cinematografico che viene girato ogni giorno al parco.