Hai il diabete e sogni di mangiare dei dolci? Ecco il segreto

La ricerca di un’alimentazione più sana e consapevole ci porta spesso a interrogarci su come ridurre o eliminare lo zucchero dalla nostra dieta.

In questo articolo, esploreremo alcuni trucchi e ricette per cucinare senza zucchero, mantenendo gusto e piacere nel mangiare anche per chi ha il diabete.

Dieta e zucchero
Dieta senza zucchero per chi ha il diabete (Canva) RollerCoasterRevolution.eu

Con tutte le novità alimentari presenti sul mercato oggi anche chi ha il diabete si può togliere delle belle soddisfazioni culinarie.

Ricette senza zucchero: Brownies per colazione o merenda

Una delle prime ricette proposte è quella dei brownies senza zucchero. Questi dolcetti rappresentano una perfetta alternativa sana alle versioni tradizionalmente ricche di zuccheri raffinati.

Gli ingredienti principali includono mandorle o nocciole tritate fino a ottenere una farina fine, bevanda vegetale (come quella di mandorle o cocco), xylitolo o eritritolo come dolcificanti naturali a basso indice glicemico, bicarbonato e sale rosa per esaltare i sapori. L’aggiunta finale di cioccolato fondente senza zucchero rende questi brownies irresistibili anche agli occhi dei più scettici.

Ingredienti benefici da includere nella dispensa

Dieta e come fare a meno dello zucchero
Addio zucchero (Canva) RollerCoasterRevolution.eu

Per cucinare senza zucchero è fondamentale avere nella propria dispensa gli ingredienti giusti. Dolcificanti naturali come stevia (nella sua forma pura), eritritolo e xilitolo sono ottimi sostituti dello zucchero raffinato perché non influenzano negativamente la glicemia. Anche le “non farine”, quali quelle ottenute da cocco, mandorle e nocciole sono essenziali nelle preparazioni dolciarie low-carb.

Biscotti facili senza farine tradizionali

Un’altra ricetta semplice ed efficace per chi vuole ridurre lo zucchero nella propria dieta riguarda dei biscotti facilissimi da preparare con pochi ingredienti: farina di mandorle, cacao amaro in polvere, sale rosa ed eritritolo come dolcificante principale. L’utilizzo dell’olio di cocco o del burro chiarificato aggiunge morbidezza all’impasto che può essere modellato secondo preferenza prima della cottura in forno o del consumo crudo.

I grassi buoni nella dieta senza zucchero

Nell’alimentazione moderna tendiamo ad assumere troppi omega-6 rispetto agli omega-3 che invece possiedono proprietà antinfiammatorie importantissime per il nostro organismo. Alimenti ricchi di grassi buoni come uova da allevamento all’aperto, pesce blu (salmone selvaggio), frutta secca non tostata ed oli vegetali pressati a freddo dovrebbero trovare posto regolare nella nostra dieta quotidiana.

Cucinare senza aggiungere zuccheri raffinati alla nostra alimentazione richiede conoscenza degli ingredienti alternativi disponibili sul mercato ed una certa dose creatività nelle preparazioni culinarie quotidiane. Attraverso la scoperta delle numerose possibilità offerte dagli alimentari naturalmente dolci o dai dolcificanti salutari si può godere della gioia del cibo genuino mantenendo uno stile vita equilibrato ed attento alla salute.

Impostazioni privacy